Arabia Saudita Abdullah 666

se, tu non mi dai la autorità  per coordinare tutte le NAZIONI del Mondo: e per ristrutturare le regole del Fondo Monetario Bancario internazionale, che è il primo livello satanico di tutte le nostre istituzioni e religioni, non c'è nulla che potrà  impedire a Rothschild ed ai suoi banditi: Salman Obama, Erdogan Bush: di predare tutte le Nazioni del mondo

il problema degli uomini è che, loro sono sostanzialmente egoisti, e si adattano a vivere nelle istituzioni di satana: del Nuovo Ordine Mondiale, S.p.A. sovranità monetaria Rothschild ALTO TRADIMENTO; quindi, se stanno bene loro, ma, gli altri muoiono, si disperano, sono disoccupati: "si, certo dispiace, ma cosa può importare? per fare azioni che possono mettere in pericolo il proprio benessere? non lo faranno!" QUELLO CHE INTERESSA a OBAMA è CHE LE SUE FIGLIE SONO SOTTO LA PROTEZIONE DELLA POLIZIA! ed in realtà, il popolo americano sta vivendo un incubo angosciante, circa la insicurezza generale!
LE Responsabilità POLITICHE NON POSSONO ESSERE DELEGATE ] [ così trasferiscono sulla politica, il comportamento bonario del PAPA verso tutto e tutti, ignorando le sue responsabilità sulla Chiesa Universale, ed ignorando il fatto che lui non è un politico! ] ed è con questo alibi, che, [ che se non lo avessero ne troverebbero un altro ] loro come lo struzzo mettono la testa sotto la sabbia, tanto il problema, la ingiustizia, il degrado, ha sfiorato la loro vita borghese, e non li ha ancora minacciati! Ma Dio ci ha detto che ogni uomo è nostro fratello, ogni donna è nostra sorella: e certo, non sarà la nostra simpatia per il PAPA ( il migliore di noi ) che ci porterà in Paradiso!
io parlo a 8 miliardi di persone ] [ NON HA IMPORTANZA QUANTO GRASSO TI è ENTRATO, IN QUEL TUO CERVELLO DI MAIALE! E QUALI PERVETITE GIUSTIFICAZIONI TU HAI TROVATO, PER ADATTARTI ALLA FOLLIA CRIMINALE DEL MONDO: (al genocidio di 400 cristiani al giorno, ogni giorno, che si perpetua, da più di 25 anni fa) ED AL SISTEMA CHE è INGIUSTO, criminale: massonico esoterico, PERCHé è SATANICO, anche, se, questo sistema: ti piace tanto tanto: che non senti di dover rischiare minacciare la tua vita! ma, Se, le strutture del mondo non verranno riformate ad incominciare dal Fondo Monetario internazionale, S.p.A., e dalla Banca Mondiale S.p.A. tu certo morirai nella Guerra Mondiale imminente, e certo, tu andrai all'inferno! E CREDI A ME: non esiste nessuna pratica religiosa che ti potrà salvare dalla giustizia di Dio!

TU TI SEI VENDUTO, PER AMORE DEI TUOI CONTI BANCARI VIRTUALI! ] [ io parlo a 8 miliardi di persone ] [ quindi, tu ti adatti alla idea: che israeliani e palestinesi devono morire ogni giorno: perché la colpa è la loro e non del sistema? Così la tua bestia si è adattata a tutto il resto: OGNI CRIMINE TU HAI LASCIATO CHE FOSSE! MA DI TUTTI I CRIMINI DEL MONDO TU SEI COMPLICE, Perché, PER TE IL SISTEMA MASSONICO BANCARIO è COMODO: quindi, tu hai fatto soffocare sotto la ipocrisia: TUTTA INTERA la comunità mondiale! ] quando griderai DALL'INFERNO E NON SOLO: "io sto morendo!" nessuno ti potrà soccorrere: perché, è questo il mondo di merda, che, con la tua omertà ed ipocrisia DI VIGLIACCO, tu hai concorso a formare! Perché, HAI Lasciato, CHE DEI MASSONI E USURAI FARISEI s.P.a. fed bce fmi, ROVINASSERO TUTTO IL GENERE UMANO, FINO A GIUNGERE A QUESTO PUNTO DEL NWO TEOSOFIA SATANICA? Perché TI HANNO RIEMPITO DI DENARO VIRTUALE? TUTTO QUELLO CHE LA GUERRA MONDIALE DEVE DISINTEGRARE INSIEME ALLA TUA VITA DI FECCIA? TU TI SEI VENDUTO PER AMORE DEI TUOI CONTI BANCARI!
IO non crederò mai, che esistono: cristiani, ebrei, musulmani, ecc.. ecc.. perché, per un politico onesto: a) esistono le mamme che allattano i bambini, B) i bambini che devono avere i giocattoli, C) ecc.. D) ecc.. VOI RICCHI, VOI AVETE TRASFORMATO QUESTO PIANETA, IN UN INFERNO PER I POVERI, perché, voi avete fatto la massoneria dei ricchi! E non sapete che voi siete quel Pastore: a cui un giorno il Padrone della pecore, dovrà chiedere conto della vostra gestione?
================
my JHWH holy ] senti tu, come gridano i predestinati all'inferno: salafiti farisei massoni GENDER DARWIN: regime Bildenberg Merkel troika Maometto, New AGE: Halloween? ma, le loro vittime non hanno una voce, e non hanno avvocati per difendere i loro diritti, loro hanno soltanto le lacrime per piangere! .. e le loro lacrime? noi abbiamo raccolto! Tu per premiarli, io per vendicarli!
====================
Mogherini la FEDERICA, è diventata una preda sessuale molto ambita in ARABIA SAUDITA: tanto che, hanno dovuto fare una lotteria in favore dei pellegrini: all'idolo MECCA CABA! Il Ministro degli Esteri dell’Arabia Saudita, Adel Al-Jubeir, ha detto: "l'ho vista prima io!" Ma, un Principe con il beccotto un certo: " mr ABDallah" ha detto: "io posso pagare di più", ma, per la testa del marito di: l’Alto rappresentante per gli Affari esteri dell’Ue: in una macelleria in Siria: catena hamburger's MAOMETTO: di esercito libero siriano, dove sanno tutti che, il dio di Obama è il GUFO Rothschild SPA FMI, li hanno detto per la sua testa: più di 10 euro non possono pagare
===================
mi sono molto spaventato perché, se tu scrivi "Mogherini" in "Bing"? LEI non esce proprio: il nome di: Federica Mogherini è una politica italiana, Alto rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza dal 1º novembre 2014. MA ANCHE SE LEI è UN PRESTANOME DI 20° (VENTESIMO LIVELLO) dei S.P.A. Banche CENTRALI, ROTHSCHILD regime BILDENBERG, tuttavia, il motore di ricerca google le ha fatto giustizia!
=====================
nessuno mi dovrete dire: "tu non ci avevi detto niente!" ] [ Thousands Year Old Mystery Solved by Amazing Discovery in Jerusalem's City of David A monumental discovery was unearthed in the archaeological excavations at the City of David, located just south of Jerusalem's Old City at the much older heart of the ancient Biblical city. The discovery puts to rest one of the largest archaeological riddles concerning Jeruaslem - namely, the location of the Greek Seleucid imperial fortress that Antiochus Epiphanes (215-164 BCE) is known to have built to rule the city and oversee Jewish activities on the Temple Mount. The fortress was eventually destroyed by the Hasmonean Maccabees as they overthrew the Greek occupation. Excavations at the Givati Parking Lot dig site, located in the City of David national park, have been ongoing for a decade. The Elad Foundation manages the national park and funds the digs, which have revealed numerous finds that are on display to the public at the site. But regarding the location of Antiochus's fortress, which is mentioned in the Book of the Maccabees and the writings of Josephus, despite numerous proposals raised in the last 100 years of archaeological research it has remained elusive. However, according to researchers, in recent months decisive evidence locating the fortress has been found in the form of a section of ancient wall that is estimated to be the base of a tower four meters (13 feet) wide and 20 meters (65 feet) long, replete with a glacis artificial slope. The glacis, built adjacent to the wall, is a defensive element made out of layers of dust, stone and pitch, and meant to keep away attackers. This slope reached as far as the Tyropoeon Valley that crossed the ancient city of Jerusalem, and served as an additional defense. Ballista rocks, bronze arrow heads and led slingstones were found at the site with the sign of the trident on them, the symbol of Antiochus Epiphanes's rule, bearing testimony to the battles in which the Hasmoneans triumphed and routed the Greeks. Historical records indicate the fortress was manned by salaried Greek soldiers as well as Jewish Hellenists who betrayed their people, and further detail how the forces in the fortress caused great suffering to the Jewish residents of Jerusalem. However, in 141 BCE after a long siege to starve out the Greeks, Shimon the Hasmonean was able to conquer the fortress and force the Greeks into surrender. According to archaeologists Dr. Doron Ben-Ami, Yana Tchekhanovets and Salome Cohen, who are directing the excavation on behalf of the Israel Antiquities Authority (IAA), the new discovery gives a new understanding of the history. "This sensational discovery allows us for the first time to reconstruct the layout of the settlement in the city, on the eve of the Maccabean uprising in 167 BCE," said the researchers. "The new archaeological finds indicate the establishment of a well-fortified stronghold that was constructed on the high bedrock cliff overlooking the steep slopes of the City of David hill." "This stronghold controlled all means of approach to the Temple atop the Temple Mount, and cut the Temple off from the southern parts of the city. The numerous coins ranging in date from the reign of Antiochus IV (Antiochus Epiphanes) to that of Antiochus VII and the large number of wine jars (amphorae) that were imported from the Aegean region to Jerusalem, which were discovered at the site, provide evidence of the citadel’s chronology, as well as the non-Jewish identity of its inhabitants."Source: Arutz Sheva
======================
nessuno mi dovrete dire: "tu non ci avevi detto niente!" ] [ tanto tuonò, che piovve in ARABIA SAUDITA il Regno della BESTIA sharia ] Bibi’s Message to the World Proves That Israel is not Going Anywhere. Binyamin Netanyahu’s message to the "Masa" (Israel Journey) participants is truly inspiring. That is, it’s inspiring and very true. He has made nothing up. There is something incredible about history that was kept alive by a People that would not give up. The world has changed and the Jewish Nation has progressed into the 21st century. This is a nation that has advanced so much that it has returned to its 3000 year old homeland. The Jews of the world have come back to their land to rebuild, to rejuvinate and to be a moving force of enlightenment, humanity and spirituality for all nations of the world. A dream of centuries is materializing before our very eyes. Published: November 3, 2015
======================
Renzi, corto circuito governativo [ by Redazione ] Matteo Renzi [ è un fanfarone ciarlatano ( come tutti i politici occidentali Merkel Tr0ika) lui è UN PRESTANOME DI 20° (VENTESIMO LIVELLO) dei S.P.A. Banche CENTRALI, ROTHSCHILD regime BILDENBERG usura e schiavitù mondiale, Nuovo Ordine Mondiale Baal Marduk JaBullOn è Dio ] all'assemblea dei parlamentari Pd, dopo aver premesso di voler precisare "un punto" sulla legge di stabilità, ha affermato - "Sulla sanità, il sociale e la cultura, noi investiamo più di prima". La dichiarazione del premier è stata diffusa dall’agenzia Ansa. Dev’esserci un corto circuito, di quelli seri, a livello di governo. Legittimo, caro lettore, che Tu mi chieda conto di tale ultima affermazione, che leggera certamente non è. Doveroso, quindi, dartene contezza. Se sulla sanità, non sembra proprio la riprova delle affermazioni del Premier il recente colorito scambio di considerazioni e dichiarazioni tra Matteo Renzi e Sergio Chiamparino, governatore del Piemonte e Presidente della Conferenza dei Presidenti di Regione, smentita ancor maggiore la ritroviamo nel clima teso, che si respira nelle Onlus che si occupano del sociale, tutte preoccupate più che mai del loro futuro, a causa dei progressivi e continui tagli al loro fabbisogno economico minimo per garantire i servizi. Ma è il mondo della musica (quella seria, parte integrante e sostanziale della cultura del Paese) quello che smentisce categoricamente l’affermazione del premier. Ad agosto scorso una sessantina tra le più importanti associazioni musicali del Paese hanno ricevuto la notizia di essere state letteralmente cancellate dal Mibact (Ministero dei beni e delle attività culturali, e del turismo), o meglio che il contributo annuale loro destinato era stato azzerato, il che di fatto equivale a cancellarle. E’ bene precisare che i meccanismi di contributi concorsuali fanno sì che, quando cancello un mio contributo, a cascata provoco la sostanziale contrazione anche di eventuali contributi europei e degli enti locali. Se è una tragedia senza precedenti, anche se le avvisaglie si avvertivano già da qualche anno, viste la continua e progressiva falcidie di autentici gioielli della cultura musicale, basta citare l’Autunno Musicale a Como, o per rimanere in Puglia la Fondazione Piccinni, quest’anno si è giunti all’apoteosi dei misfatti: la strage degli innocenti ordinata da Erode è forse l’unico paragone possibile con quello perpetrato ultimamente a danno della cultura musicale italiana. E’ stato l’ultimo atto di un direttore generale dello spettacolo dal vivo, Salvo Nastasi, che ha avviato le stragi con Bondi e le ha continuate con i successori, Franceschini compreso, chiamato, quindi, a più alti incarichi, visto che, ottenuta il 6 agosto la promozione (o meglio la chiamata) a vice segretario generale di Palazzo Chigi, veniva poco dopo nominato commissario a Bagnoli. Povera Terra dei fuochi, non bastava la Camorra, ora anche il Governo ci mette del suo. Se è vero che i fondi sono aumentati, ma non arrivano ai legittimi beneficiari, che vengono anzi massacrati, mi sa proprio che il Rottamatore ha alzato il tiro, colpendo ad altezza d’uomo, dopo i politici scomodi (da ultimo Marino), anche tutta la sanità, il sociale e la cultura, mondi non allieneati e non facilmente riducibili al pensiero unico. Mala tempora spirant, amici lettori.
=================
¡Hola, lorenzoJHWH King ISRAEL ] [ Gracias por firmar mi petición, "Papa Francisco: rezo por Ud" dirigida a Papa Francisco. Ayuda a ganar esta petición pidiendo a tus amigos y familiares que la firmen. Es muy fácil compartirla con tus amigos en Facebook: sólo tienes que hacer clic en http://www.citizengo.org/es/signit/30813/view para difundirla. Y lo más importante: abajo tienes un ejemplo del email que les puedes reenviar a tus contactos. Gracias de nuevo. Juntos estamos haciendo posible el cambio. Papa --------- Mensaje para reenviar a tus amigos: ¡Hola! Acabo de firmar la petición "Papa Francisco: rezo por Ud" en CitizenGO dirigida a Papa Francisco. Me parece un tema muy importante, y me gustaría que tú también lo apoyases. Aquí está el enlace: http://www.citizengo.org/es/sy/30813-papa-francisco-rezo-por-ud?tc=ty&tcid=17097865 ¡Muchas gracias! lorenzoJHWH King ISRAEL Este correo ha sido enviado por CitizenGO a lorenzo_scarola@fastwebnet.it.
=====================
fatti di analoga gravità sono stati registrati in diverse circostanze, ad un relatore? gli hanno vandalizzato l'auto! [ bullismo, massimalismo e squadraccie naziste GENDER ] [ Gender: rissa a Bari. Questa è discriminazione. by Roberto Mastrangelo ] Liberi di esprimere le proprie idee: sempre. Liberi di impedire agli altri di esprimere le proprie: mai. La democrazia moderna, in fondo, dovrebbe essere tutta qui. Eppure a volte si trascende e si superano i limiti della decenza. L'altra sera, in una parrocchia di Bari, alcuni attivisti di Zona Franka (e non solo) hanno impedito lo svolgersi di un dibattito sui valori della famiglia e sulle tesi gender che, a diverse tinte e con molte sfumature, risiedono anche nella scelta della Regione Puglia di aderire alla rete nazionale Re.A.Dy. contro ogni discriminazione. Eppure proprio i paladini dell'antidiscriminazione hanno impedito, con la forza, che persone che la pensano diversamente possano esprimere la propria opinione e supportare le proprie tesi. E non è forse anche questa una discriminazione, della più becera delle specie? Andiamo ai fatti: nella Parrocchia Santa Croce di Bari era in corso una conferenza sulla famiglia e sul gender con la presenza di Gianfranco Amato (fondatore dell'associazione Giuristi per la Vita) ed Alfredo Mantovano, magistrato ed ex parlamentare. Spintoni, parolacce, si arriva in breve alle alle mani. Deve intervenire il servizio d'ordine e la polizia, e qualche agente resta lievemente ferito nella colluttazione che ne deriva. "Ci hanno aggrediti, con insulti sessisti rivolti alle ragazze - denunciano i militanti di Zona Franka – due di noi hanno ricevuto un pugno e schiaffi". "Hanno terrorizzato i bambini – rispondono alcuni partecipanti all'incontro – il loro intento, in ogni città, è spaventarci: ma noi non ci fermiamo, ci siamo finalmente svegliati e abbiamo capito quale disegno c'è dietro, contro la famiglia". Sull'argomento è intervenuto, con una nota, il capogruppo di Forza Italia alla Regione Puglia Andrea Caroppo. " Irruzione, urla, insulti, spintoni da parte di militanti delle associazioni lgbt sono costati non solo il terrore dei presenti - soprattutto dei bambini - ma anche il ferimento di un agente di polizia. Agli organizzatori, ai relatori e a tutti i presenti va la mia solidarietà". "Ma di ancor più inaudita gravità è il silenzio complice di tutti coloro che, solo due giorni, fa - sostenendo l’adesione della Regione alla rete lgbt Re.a.dy che punta alla diffusione del gender nelle scuole - professavano "il verbo" del rispetto e della tolleranza: dove sono oggi Michele Emiliano e tutti gli altri miei colleghi paladini della lotta alle discriminazioni? Non sono forse anche quelle di ieri sera violenze e discriminazioni? Di queste la Regione non si occupa? Presidente Emiliano, per combattere questa intolleranza e queste violenze non intende aderire ad alcuna rete?", "Gli educati signori che - conclude Caroppo - si sono resi protagonisti delle violenze sono esattamente quelli che Emiliano, la sua giunta e molti miei colleghi vorrebbero andassero nelle scuole a insegnare ai nostri figli quello che definiscono rispetto e tolleranza ma altro non è se non un'ideologia violenta; ed il fatto che non avvertano nemmeno il bisogno di censurarne le violenze ne è ulteriore conferma". Intervento anche dell'assessore al Welfare del Comune di Bari, Francesca Bottalico. "I fatti accaduti sono molto gravi perché denotano l’incapacità di portare avanti un confronto democratico e non violento su temi delicati e sensibili come l’orientamento sessuale, le unioni civili, la parità di genere, l’educazione all’affettività. Esprimere un’opinione differente rispetto a un concetto, a una teoria, a un pensiero, non giustifica in alcun modo episodi di violenza e intolleranza. È necessario, invece, continuare a rappresentare la dignità di tutti e di tutte e lavorare affinché l’omofobia possa essere espulsa dai luoghi dove si formano i nostri ragazzi partendo proprio dalle scuole, dai centri educativi, dai luoghi di aggregazione. Riflettere sulla parità dei diritti e sulla libera scelta aiuta a sconfiggere paure e pregiudizi e a prevenire manifestazioni di violenza contro le donne, le persone omosessuali e ciò che si considera diverso". Giusto assessore. Ma chi dovrebbe insegnare ai nostri figli la tolleranza e l'educazione? Forse bisognerebbe capire, una buona volta, che rispetto e tolleranza sono innanzitutto uno stato dell'anima e dell'educazione personale di ognuno di noi. Che con le tendenze sessuali e religiose non hanno proprio nulla a che fare. Ma questo bisognerebbe farlo capire a troppe persone, nella nostra regione. Vero Presidente?
====================
siamo tutti in pericolo di morte spirituale a causa della ideologia del gender ] [ Re.A.Dy, le critiche dell’Azione Cattolica pugliese Il mondo delle famiglie e l'associazionismo cattolico commenta il voto del Consiglio Regionale della Puglia sull'adesione alla rete nazionale Re.A.Dy Da Vincenzo Pinotti riceviamo e pubblichiamo una dura presa di posizione dell’Azione Cattolica contro l’adesione della Regione Puglia alla rete nazionale Re.A.Dy. La forzatura e l’ostinazione dimostrata dalla giunta Emiliano nel voler a tutti i costi inserire la Puglia nella rete di diffusione e promozione del gender per omaggiare quel mondo lgbt che vuole rieducarci tutti a partire dai nostri bambini, indubbiamente segnerà il passo nei rapporti tra il governo regionale e il mondo delle famiglie pugliesi. Come insegna Papa Francesco con costanza pressoché quotidiana, per distruggere la famiglia non vi è nulla di peggio del gender che egli ha definito "uno sbaglio della mente umana" che si sta imponendo con una "colonizzazione ideologica paragonabile a quelle dei totalitarismi del XX secolo". Spiace che il Presidente Emiliano e i suoi assessori, cattolici compresi, abbiano dunque indirettamente dato anche al Papa del visionario sostenendo che il gender non esiste (proprio mentre affermavano che i bambini pugliesi vanno educati a negare il maschile e il femminile giacché ognuno sceglie tra infinite possibilità il suo "genere"). Nessuno in Consiglio Regionale si illuda di poter riparare questo attacco sferrato alle famiglie pugliesi con mere affermazioni di principio o con contentini: il male fatto dalla Giunta con Re.a.dy non può essere riparato. Vincenzo Pitotti Reggente Regione Meridionale Orientale Alleanza Cattolica [ altro articolo inquietante ]
http://www.pugliain.net/gender-rissa-a-bari-questa-e-discriminazione/
lo Stato traditore MASSONE regime JaBullOn Bildenberg non vuole stampare Moneta Nazionale in regime di sovranità monetaria: per pagare i suoi debiti! ] [ Opere pubbliche: le Amministrazioni continuano a non pagare. by Redazione ] Quant'è difficile farsi pagare dalle pubbliche amministrazioni? E quanto i ritardi (ed i mancati pagamenti) influenzano sulla stabilità delle piccole e piccolissime imprese italiane? E' un dato di fatto, confermato anche la settimana scorsa dalla Banca d'Italia, che ci sono moltissime imprese creditrici nei confronti delle P.A. che vanno in grave difficoltà di liquidità, ed a volte sono costrette a chiudere ed a portare i libri in tribunale, costrette all'affanno proprio dai cronici (ed inaccettabili) ritardi degli enti pubblici nell'onorare i propri debiti. "Il 27 ottobre 2015 Banca d’Italia ha diffuso un documento (Occasional Paper) sulla questione dei ritardi di pagamento delle Amministrazioni Pubbliche italiane. Lo studio conferma quanto evidenziato dall’Ance in numerose occasioni nell’ambito dei rapporti semestrali sulla situazione dei ritardi di pagamenti in Italia e nei lavori pubblici, nonché nel ruolo di Rapporteur alla Commissione Europea. Le difficoltà nei pagamenti in Italia e nel settore dei lavori pubblici rimangono un problema irrisolto, nonostante le numerose misure adottate dai Governi nel corso degli ultimi 2 anni". Lo afferma il presidente di ANCE Lecce, Giampiero Rizzo, che continua "il documento diffuso dalla Banca d’Italia stima in nove miliardi i crediti vantati dalle imprese del settore delle costruzioni (in Puglia sono presuntivamente circa 650 milioni di euro, di cui 70/80 milioni relativi alla provincia di Lecce) ed indica, causa la continua elusione della tassatività dei termini di pagamento, un ritardo medio in Italia degli stessi in 110 giorni. Secondo l’Ance invece le imprese di costruzioni sono state pagate mediamente dopo 177 giorni nel primo semestre 2015 e di questo problema soffrono, soprattutto, le nostre piccole e medie imprese edili". "Sconcerta - conclude il presidente Rizzo - che a tre anni dal recepimento della Direttiva Europea sui pagamenti nelle transazioni commerciali vi siano ancora le difficoltà a suo tempo segnalate dall’ANCE ed oggi fatte proprie dalla Banca d’Italia. Bisogna ipotizzare nell’immediato un provvedimento legislativo che preveda l’intervento sostitutivo da parte dello Stato nei casi d’inerzia da parte degli Enti debitori. Al contempo rivolgo cortese invito alle amministrazioni locali che hanno debiti maturati prima del 31 dicembre 2014 e hanno bisogno di liquidità, a presentare richiesta alla Cassa Depositi e Prestiti entro il 10 novembre per ottenere le risorse necessarie al pagamento dei crediti delle imprese".
http://www.pugliain.net/amministrazioni-opere-pubbliche-pagamenti/lo
lo Stato traditore MASSONE regime JaBullOn Bildenberg non vuole stampare Moneta Nazionale in regime di sovranità monetaria: per pagare i suoi debiti! ]
===================
my dear, [ abbi per certo che quando io passerò dai miei canali io mi impegnerò a cancellare i tuoi video: Pace a te fratello! ]  era molto proccupato il mio spirito per te, questa notte: non so perché, dopo tanti anni, tu hai voluto punire proprio oggi, il mio canale, non so chi ti ha fatto del male, per avere modificato i tuoi santi propositi: verso il genere umano, anche perché, tu puoi guadagnare sulla pubblicità di tutti i tuoi video: senza fare del male a nessuno! Tuttavia quì in youtube io ho 80 canali: e potrei avere caricato, in molti di loro, i tuoi video: io sono lorenzoJHWH, e Unius REI e, ecc.. Qui in youtube ci sono troppi sacerdoti di satana che si sono fatti male per causa mia, ed alcuni si sono andati a lamentare con Satana personalmente! Ecco perché, io ho ritenuto di doverti avvisare circa un potenziale pericolo per te: infatti in YOUTUBE da 8 anni circa, io sono il progetto politico per dare un RE ad ISRAELE, e io non vorrei che qualcuno dei miei angeli che sono a protezione dei miei canali? lui ti facesse del male! Autore del reclamo: QuestarEntertainment Email dell'autore del reclamo: breynolds@questarentertainment.com Opera presumibilmente violata Web "Exodus Revealed" [ abbi per certo che, quando io passerò dai miei canali, io mi impegnerò a cancellare i tuoi video: Pace a te fratello! ] Copyright takedown notice] Some of your videos have been taken down from YouTube  QUESTAR, Inc. HEADQUARTERS OFFICE:
307 N. Michigan Avenue, Suite 500, Chicago, Illinois ] Thanks! Your email was successfully sent. http://questarvideo.com/contact/ Your message has been delivered to the following recipients: breynolds@questarentertainment.com
Subject: R: [Copyright takedown notice] Some of your videos have been taken down from YouTube
====================
Collaborating in a new start-up, Israeli Arab and Jewish security experts, using the latest technology, together have created the Smart Home app, enabling residents to monitor their homes from afar. The “smart home” is the latest in technology, and it was invented by a team of Israeli Arabs and security experts from Haifa. Through the MindoLife home platform, created by the Haifa start-up, one can run electrical appliances at minimal expense via a phone, thereby controlling electricity consumption from afar – even from outside the country. By accessing information on local weather conditions, a “smart home” can automatically adjust for changes and save up to 30% of electricity costs. One could also, for example, activate the water heater or air conditioner on the way home, so that the home is already comfortable upon arrival. The process involves integrating the home with existing ‘smart’ devices, such as TVs, iRobots and coffee machines by suing a simple application installed on a smartphone, which is completed secured and protected. The system is more efficient and less expensive than other solutions available on the market, making it accessible to broad sectors of society. The Start-Up Team. Rami Younes, one of the four co-founders of MindoLife, is a software engineer and graduate of the Technion. He is responsible for business management and hardware design. Rami Khawaly, with degrees in software engineering and industrial management, is responsible for R&D management and public relations. These two original partners were joined by Yoav Rosenthal who, as a graduate of the IDF elite intelligence unit and with years of experience in the field of cyber security, is responsible for the MindoLife security platform and strategy. Noam Levi, formerly an engineer for Rafael Advanced Defense Systems Ltd. who worked on developing security products such as the Iron Dome anti-missile system, is an expert in embedded systems. Company Represents Israeli Diversity The team takes pride in its pluralistic make-up. “We are proud of our staff and we are proud that the team comprises all communities – Christians, Jews and Muslims,” the company stated in a press release issued by the Ministry of Foreign Affairs. In fact, one of the device’s practical applications is particularly suited to the religious Jewish population, which does not light a fire or turn on electricity on the Sabbath. The MindoLife system can prevent any such transgression by separating and neutralizing the plugs and switches, even if pressed by mistake. The start-up company received financing in the amount of two-million shekels (half a million dollars) from the Office of the Chief Scientist in Israel. MindoLife is currently in the development stage and is planning to recruit more staff and move into a large, new office. It will also soon be launching a new Internet of Things (IOT) product for emerging companies that will provide advanced connectivity of devices, systems and services, covering a wide variety of protocols, domains and applications. The MindoLife IOT platform handles network and security issues, enabling organizations to develop highly secured and reliable systems without fear of cyber attack. By: United with Israel Staff (With files from the Ministry of Foreign Affairs)
================
Jerusalem Police Arrest Palestinian Preacher for Incitement to Kill Jews ] [ Jerusalem District Police arrested a notorious Palestinian Islamic preacher of hate at his residence in the Old City of Jerusalem. Sheikh Khaled al-Mughrabi, an infamous hatemonger, was arrested Wednesday morning at his home in the Old City of Jerusalem on charges of incitement. A preacher at the Al-Aksa Mosque on the Temple Mount, he is known for Nazi-like, anti-Semitic sermons, many of which have been recorded by Palestinian Media Watch (PMW). For example, "The Children of Israel will all be exterminated, the Anti-Christ will be killed and the Muslims will live in comfort for a long time," he stated. His allegations include blood libels, such as that Jews drink blood like vampires in order to attain eternal life. Aftermath of Rosh Hashana anti-Israel violence at al-Aksa Mosque on Temple Mount. His messages reach well beyond the mosque audience, as they are shared on social media. Palestinian and Muslim preachers use the Al-Aksa pulpit regularly to promote anti-Semitism and hatred of America and to incite terror. The practice is common in the Palestinian Authority, PMW stresses. In June, for instance, the watchdog published a clip from a PA TV children’s program that presented Jews as "barbaric monkeys…the most evil among creations." By: Terri Nir, United with Israel
=================
Israel Reportedly Seeking to Acquire Stealth Version of F-15 Jet. Within the framework of talks over a “compensation package” of military aid the U.S. is set to offer Israel in the wake of the Iran nuclear deal, Israel has reportedly asked to receive the stealth version of the F-15 fighter plane, the F-15SE Silent Eagle. this request by Israel was reported by a number of media outlets, including Flightglobal.com. Israeli officials declined to confirm the reports. The F-15SE was meant to be Boeing’s answer to Lockheed Martin’s F-35 stealth fighter plane, but Boeing has not yet found a buyer for it. Israel has already ordered 33 F-35s and is set to receive its first two by the end of 2016. The backbone of the current Israeli Air Force fleet consists of non-stealth F-15s and F-16s.By: Israel Hayom/Exclusive to JNS.org
===============
Israeli Police Officer Critically Wounded in Palestinian Car-Ramming Attack Another deadly attack occurred near the city of Hebron, when a Palestinian terrorist rammed his car into a young police officer, critically wounding him. A 20-year-old Border Police officer was critically wounded Wednesday afternoon when a Palestinian terrorist rammed into him with his car on Route 60, north of Hebron.The victim was rushed to Hadassah Ein Kerem hospital in Jerusalem, where he is fighting for his life, Magen David Adom rescue workers said.A second officer was hit as well, but reportedly suffered no injuries. Security forces eliminated the terrorist at the scene.Although terror attacks have been occurring frequently across the country, the Hebron region has been a focal point, as the city is a hotbed for terrorists. Stabbing and vehicular attacks have become the most common weapons in the current wave of terror.Three Border Police were wounded Sunday afternoon in a Palestinian car terror attack when a speeding vehicle drove into them at the Beit Anoun Junction, also near Hebron.By: Terri Nir, United with Israel
==================
US House Resolution Unanimously Condemns Palestinian Incitement. The US House of Representatives passed a resolution unanimously condemning the Palestinian leadership’s incitement to violence. The US House of Representatives unanimously passed a bipartisan resolution condemning anti-Israel incitement in the Palestinian Authority (PA) on Monday, JTA reports. Rep. Ileana Ros-Lehtinen (R-Fla.), chairwoman of the House Middle East and North Africa Subcommittee, and Rep. Ted Deutch (D-Fla.), ranking member of the subcommittee, sponsored the resolution.“The House has sent a clear message to the Palestinian leadership that its anti-Israel incitement causing so much of the recent tension, violence, and terror will no longer be tolerated,” Ros-Lehtinen stated.“There should be no doubt that the Palestinian Authority sets the tone with its incitement, resulting in the recent wave of attacks that we’re seeing against innocent Israeli civilians.”US House of Representatives (house.gov)The intensive terror in Israel over the past couple of months “is a direct result of incitement by Palestinian leaders accusing Israel of changing the status quo on the Temple Mount,” Deutch said. “These false accusations send a dangerous message that violence and acts of terrorism are acceptable and even justified. It is well past time for President Abbas to stand up and condemn all acts of violence, rather than encouraging violence by glorifying terrorists and teaching children to view Israelis as animals.” Palestinian incitement, with the help of Abbas, did not begin only recently, although it has become increasingly fierce. The intense anti-Semitism and anti-Israel indoctrination in Palestinian schools and cultural events, including the glorifying of terrorists, has been ongoing for years, as documented by Palestinian Media Watch, among other sources. Exactly a year ago, in October 2014, for instance, visitors to the Temple Mount were greeted with graffiti that included swastikas alongside the Star of David, the ancient Jewish symbol. This act of anti-Semitism following incitement two days earlier by Abbas, who called on Palestinians living in east Jerusalem to maintain a large presence on the Mount in order to resist the “fierce onslaught” of Jewish visitors.“It is not enough to say the settlers came, but they must be barred from entering the compound by any means. This is our Aqsa… and they have no right to enter it and desecrate it,” Abbas stated in a Fatah party address on Friday, referring to Jewish visitors as “settlers” and “herds of cattle.”Palestinian incitement (This past September, ahead of the new wave of terror, Abbas praised the Arab violence against Jews on the Temple Mount, saying, “Every drop of blood that has been spilled in Jerusalem is holy blood as long as it was for Allah…Al-Aqsa is ours, and they have no right to defile it with their filthy feet.” Most recently, Abbas ordered full military honors at the terrorists’ funerals and financial grants to their families.
=====================
Germany Says it Strongly Opposes Boycott of Israeli Products. According to German ambassador to Israel Clemens Von Goetze, the EU’s initiative to mark products originating in Judea and Samaria is merely a technical step. Most Israelis are not convinced. By: JNi.Media German ambassador to Israel Clemens Von Goetze, his country’s former Foreign Ministry’s political director, told Israel Radio on Wednesday that Germany strongly opposes any kind of boycott of Israeli products. According to Von Goetze, the EU’s initiative to mark products originating in Judea and Samaria is merely a technical step. Israel is anticipating a decision by the EU in the next few days on guidelines for member states to begin labeling goods from Jewish businesses in Judea and Samaria to differentiate them from products made inside Israel’s 1949 armistice border. Deputy Foreign Minister Tzipi Hotovely said Tuesday at a press conference at the Barkan industrial Park in Judea and Samaria that the move to mark products from Jewish communities is part of a clear process of delegitimizing the State of Israel. "Whoever is trying to boycott certain regions of Israel is basically boycotting the state itself and creating delegitimization of the state," she said. "When you boycott Judea and Samaria," she added, "you eventually boycott Tel Aviv." Meanwhile, Knesset Member Tzipi Livni (Zionist Camp) criticized the government’s conduct regarding the European Union’s initiative to mark products manufactured beyond the 1949 armistice line, telling Israel Radio that she opposes the European initiative, but the government does not know how to deal with this challenge. According to the Financial Times, many UK supermarkets introduced labeling in 2009, and already mark products from farms in the region "West Bank (Israeli settlement)" and "West Bank (Palestinian product)" respectively. Denmark and Belgium follow similar guidelines. Also according to the Financial Times, Israeli farmers in the Jordan Valley have shifted their sales to Russia, the US and Canada, and don’t bother being treated as second class vendors in Europe. Russia, which gets more of its food from outside the EU since the start of sanctions over the Ukraine conflict, has been a particularly welcome buyer in Judea and Samaria.
=====================
Israel Arrests Gaza Man for Diverting Building Materials to Hamas for Terrorism Purposes ] Israeli security forces arrested a Gaza businessman for supplying Hamas with building materials meant for the civilian rehabilitation of Gaza. In a joint operation, the Israel Police and the Shin Bet (Israel Security Agency) arrested Tamer Ahmed Muhammad Barim, 36, a resident of Bani Suheila in the Gaza Strip, on August 31 at the Erez Crossing. Barim subsequently admitted that in the context of his profession as a merchant, he transferred hundreds of tons of building materials, which had been earmarked for the rehabilitation and development of the Gaza Strip, directly to the Hamas terrorist organization. The transfer of the building materials to Hamas was carried out by circumventing the UN monitoring system that was designed to verify that the materials, which were financed by donor countries and other agencies, were transferred for the rehabilitation of the civilian infrastructures in the Gaza Strip. The foregoing is additional evidence of Hamas’s cynical exploitation of donated funds and materials that were designed for the rehabilitation and development of civilian infrastructures in the Gaza Strip, for terrorism. The security establishment views the event with utmost gravity and intends to continue its efforts to foil attempts to smuggle building materials for terrorist purposes and to deal with all those involved to the fullest extent of the law. Barim was indicted in the Be’er Sheva District Court on October 1 on three counts of perpetrating crimes against the security of the state, including aiding and abetting a terrorist organization and purchasing items for use in terrorism. By: United with Israel Staff. With files from GPO
======================
my JHWH ] come ogni sacerdote di satana [ ANCHE SALMAN SAUDITA SALAFITA HA CAPITO CHE IO FACCIO: "PIAZZA PULITA!" ] che poi è tutto il genocidio che lui ha deciso di fare a noi!
=====================
Why is the EU Stigmatizing Israel? Seeing European shops label Jewish products awakens painful memories. By: David Walzer, Politico. Many Israelis — both on the right and left of the political spectrum — look in utter astonishment at EU plans to compel European importers and retailers to brand Israeli products from the settlements with newly minted, Israel-specific consumer labeling. And it seems these labels would apply only to Israel, not to other countries or territories embroiled in territorial disputes. It is a step that threatens to reshape our relations, and I fear not for the better. Europe is Israel’s main partner in trade and business. We are an ally for Europe in the Middle East, a region that now poses some very hard questions for Europe. Most importantly, we share the same humanist aspirations for our countries. This makes us part of the same family, and I hope this allows me to speak openly and honestly. Building on this kinship, recent months have seen a flourishing of diplomatic meetings between Israel and the EU. Before the summer, Prime Minister Benjamin Netanyahu met High Representative Federica Mogherini in Jerusalem and once again in New York. Last month, the prime minister also hosted European Council President Donald Tusk in Jerusalem. I was there to witness it and the mood was professional and forward looking.http://unitedwithisrael.org/wp-content/uploads/2015/11/label-israel.jpg Ad by Friends of Al-Aqsa calling for boycott of products from "Israel, West Bank (Settlements) & Jordan Valley." (FirstOneThrough) The prime minister was unequivocal about the direction of our country. Israel remains committed to a two-state solution. Two states for two peoples, this continues to be our end objective. He has since repeatedly expressed his desire to find concrete ways forward, in direct talks with the Palestinian leadership, which he said could take place in Brussels, Jerusalem or Ramallah itself. In turn, EU leaders made clear their strong willingness to help advance the Middle East peace process. This is important. We welcome Europe’s aspiration and help to achieve this objective. To make progress, however, the closest form of cooperation is necessary, and this needs to be based on trust, openness and impartiality. The labeling of Israeli products will not contribute to this end. We are being told the economic impact of such labeling should be small. And the step is supposedly not meant as a boycott. But seeing European shops label Jewish products brings back some very painful memories for many Israelis. And it stings that we are being singled out for special treatment. While we fully respect that the EU needs to apply its own acquis, this makes it very hard to escape the conclusion that this is a political step, with the distinctly political message that Israel is to be blamed and punished for the stagnation of the peace process. In Israel it is hard to explain how this could conceivably help kick-start peace talks. Nor does it appear to be a timely message. The Middle East is ablaze, with wars raging in Syria, Iraq, Libya and Yemen. These wars have become magnets for Daesh and Hezbollah Islamists, engaged in the random slaughter of civilians. We are facing an unprecedented refugee crisis. And in these times the EU sees fit, under the guise of consumer protection law, to slap quasi-sanctions on Israel, the only state in the region whose constitution embraces and defends Europe’s own values?http://unitedwithisrael.org/wp-content/uploads/2015/08/Boycott-logo.png2_.jpg (CIJA)For Israel the key to a two-states-for-two-peoples solution lies in obtaining ironclad guarantees for its security. What we hope to receive from our partners abroad is some help in finding these. Security is and will always remain our Gold Standard. The problem we now face is that in a region awash with blood and rife with sectarianism, this is more difficult to achieve. Already, ISIL-affiliated terror cells are operating from within the Gaza Strip. There are other challenges the EU could help tackle. The Palestinian leadership remains hesitant, divided and unwilling to come to the table. Netanyahu has now repeatedly offered to hold direct talks with President Abbas on a two-states-for-two-peoples solution, without setting preconditions. He did so as recently as the U.N. General Assembly in New York. But what has happened? Instead of engaging with us directly, what we are getting from President Abbas are bold flag-waving statements and other unilateral shenanigans. What is needed is for the EU to help persuade Palestinian President Mahmoud Abbas to agree to direct talks. Without such talks there can be no progress at all, not even a beginning. What is needed is for the EU to use its clout to help end the spate of attacks against Israeli citizens of the last few weeks, amongst others by getting Palestinian leaders to tone down their divisive rhetoric. What is needed is for the EU to do more to help disarm Gaza, whilst aiding the Palestinian Authority in regaining control over the Strip. While labeling legislation is a red herring, a painful distraction, the latter steps would enhance the prospects of success in tangible and practical ways. There is no doubt Europe is capable of making a significant contribution to the Middle East peace process. But we need to grasp the nettle, not start another smoke and mirrors game. Moving the stalled peace process forward will be difficult enough as it is. David Walzer is Israel’s Ambassador to the EU and NATO. This article originally appeared on www.politico.com.
=======================
05 novembre 2015 ] il mondo S.p.A. Fmi FED ONU NWO sharia, dei Rothschild ha detto agli israeliani: "Hitler è meglio di voi" [ ADESSO AGLI ISRAELIANI NON RESTA CHE IL SUICIDIO DI MASSA! ] [ Nel centro di Gaza vanno a ruba gli Hitler jeans nel negozio che porta lo stesso nome. Questa settimana per un giorno anche i manichini hanno impugnato coltelli. Con il modico importo di settanta shekel (17 euro) i giovani di Gaza possono adesso fare un figurone comprandosi pantaloni alla moda: sono gli 'Hitler jeans', lanciati sul mercato da un paio di intraprendenti e spregiudicati commercianti di abiti che attraversano una fase di espansione delle proprie attività. Al negozio 'Hitler' aperto tre anni fa nel rione di Sheikh Radwan hanno adesso affiancato, in pieno centro di Gaza City, anche 'Hitler-2'. Hanno pure tentato di cavalcare a loro modo l'ondata di emozione che fa fremere i giovani di Gaza di fronte alla 'intifada dei coltelli' che da ottobre investe la Cisgiordania ed Israele. Questa settimana per un giorno anche i loro manichini, in un gesto di solidarietà politica, hanno impugnato coltelli dalle lunghe lame. La foto ha però avuto risonanza internazionale e ai gestori di 'Hitler-2' è stato vivamente consigliato di rimuovere i coltelli.




ordine esecutivo 11110 Unius REI

tutti quelli che, partecipano a questo complotto ONU OIC, per distruggere la civiltà UMANISTICA, e i diritti universali solenni del 1948? LORO DEVONO ESSERE SUBITO UCCISI, PERCHé, STANNO METTENDO IN PERICOLO LA ESISTENZA DI TUTTO IL GENERE UMANO!! Canada Slam CDU comitato Gaza 'Sham'. FM canadese Baird dice decisione delle Nazioni Unite di indagare sulle accuse "crimini di guerra" contro Israele è 'una vergogna totale e non farà nulla.': 2014/08/14, canadese ministro degli Esteri John Baird. Ministro degli Esteri canadese John Baird fortemente criticato il Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite (CDU) la nomina di una commissione per indagare le accuse di "crimini di guerra" nel modo operativo protetto Bordo - un comitato guidato da un avversario esplicito dello Stato ebraico. Il "Consiglio dei diritti umani delle Nazioni Unite continua ad essere una farsa per far progredire i diritti umani. E 'una vergogna assoluta e non farà nulla per promuovere la pace e la dignità a Gaza per il popolo palestinese", ha scritto Baird sul suo account Twitter Lunedi. Il ministro canadese ha già vocalizzato sua critica della sonda CDU, dicendo che il mese scorso, quando è stato annunciato che "Il Canada è frustrato e profondamente deluso dal fatto che l'UNHCR ha deciso di ignorare completamente gli atti terroristici ripugnanti di Hamas." Israele e Stati Uniti hanno entrambi rifiutato la tre uomini CDU comitato che è guidato dal Prof. William Schabas, un professore di diritto canadese noto per la sua parzialità aperta contro Israele. Schabas ha parlato in un pannello 2013, dove ha clamorosamente rivelato il suo desiderio entusiasta di avere Israele ha cercato sulle sue azioni difensive a Gaza, anche se che ha coinvolto "cose ​​torsione e manovre" in ambito giuridico internazionale. Allo stesso modo il Mercoledì, in una intervista sul israeliano Channel 2, Schabas non ha negare che la comunità internazionale ha un doppio standard per quanto riguarda la condotta di Israele di guerra. In quella stessa intervista, ha rifiutato di definire Hamas come un gruppo terroristico, sostenendo una tale definizione sarebbe influenzare la sua "neutralità". Il comitato è stato oggetto di una ondata di critiche da Israele, con il ministro degli Esteri Avigdor Liberman il Mercoledì dire "lo Stato di Israele non deve collaborare con questa commissione. Dobbiamo fare i conti con loro e non concedere legittimità ai nemici di Israele." Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha anche sbattuto la CDU sopra la mossa il Mercoledì, accusandola di concessione "legittimità alle organizzazioni terroristiche", indagando Israele per presunti "crimini di guerra". Per la sua parte, l'Autorità Palestinese (PA) ha espresso "fiducia" che il comitato CDU troverà Israele colpevole di "crimini di guerra, crimini contro l'umanità." https://www.youtube.com/user/politicalUniusREI/discussion Canada Slams UNHRC Gaza Committee 'Sham'. Canadian FM Baird says decision by UN to investigate 'war crimes' allegations against Israel is 'an utter shame and will do nothing.': 8/14/2014, Canadian Foreign Affairs Minister John Baird. Canadian Foreign Minister John Baird sharply criticized the UN Human Rights Council (UNHRC) appointment of a committee to investigate accusations of "war crimes" in Operation Protective Edge - a committee headed by an outspoken opponent of the Jewish state. The "UN Human Rights Council continues to be a sham for advancing human rights. It's an utter shame and will do nothing to promote peace and dignity in Gaza for the Palestinian people," wrote Baird on his Twitter account Monday. The Canadian minister has previously vocalized his criticism of the UNHRC probe, saying last month when it was announced that "Canada is frustrated and deeply disappointed that the UNHCR decided to completely ignore the abhorrent terrorist acts of Hamas." Israel and the US have both rejected the three-man UNHRC committee which is headed by Prof. William Schabas, a Canadian law professor known for his open bias against Israel. Schabas spoke in a 2013 panel, where he blatantly revealed his enthusiastic eagerness to have Israel tried over its defensive actions in Gaza, even if that involved “twisting things and maneuvering” in the international legal arena. Likewise on Wednesday, in an interview on Israel's Channel 2, Schabas did not deny that the international community has a double standard regarding Israel's conduct of war. In that same interview, he refused to define Hamas as a terrorist group, claiming such a definition would affect his "neutrality." The committee has come in for a wave of criticism from Israel, with Foreign Minister Avigdor Liberman on Wednesday saying "the State of Israel must not cooperate with this commission. We need to contend with them and not grant legitimacy to enemies of Israel." Prime Minister Binyamin Netanyahu also slammed the UNHRC over the move on Wednesday, accusing it of granting "legitimacy to terror organizations" by investigating Israel for alleged "war crimes." For it's part, the Palestinian Authority (PA) has expressed "confidence" that the UNHRC committee will find Israel guilty of "war crimes, crimes against humanity."
Rispondi
 ·
ordine esecutivo 11110 Unius REI
9 ore fa

se, la LEGA ARABA non verrà distrutta da armi atomiche, in tempi brevi, prima, che, i satanisti CIA 322 Bush NATO, possano aggredire la Russia, tutto il genere umano potrebbe non sopravvivere! https://www.youtube.com/user/politicalUniusREI/discussion
Rispondi
 ·
ordine esecutivo 11110 Unius REI
9 ore fa

questo articolo è  IL PIù IMPORTANTE! ] è vero che, alcuni ebrei sono razzisti, ma, non è questo il vero problema! [ SE, NON ESISTEVA LA SHARIA? IO AVREI DIFESO QUESTO MATRIMONIO, MA, DI FATTO, OGGI, LA SHARIA FARà, DI QUESTA DONNA EBREA, CHE, SPOSA UN MUSULMANO UNA MINACCIA, CONTRO, TUTTO L'OCCIDENTE, CONTRO, TUTTI I POPOLI DEL MONDO, contro, il suo popolo! Questo crimine non è avvertito, in Occidente, PERCHé, FARISEI ILLUMINATI 322 BUSH, Bildenberg, sistema massonico FMI FED BCE, NWO 666 GMOS MICRO-CHIP AGENDA TALMUD: aliens abductions, I PADRONI DI TUTTI I MONOPOLI NETWORK TV SATELLITE, e tutti gli anticristo culattoni, GENDER OBAMA, PER IL LORO ODIO, CONTRO, GESù DI BETLEMME HANNO DECISO DI DISTRUGGERE ISRAELE, E LA CIVILTà EBRAICO CRISTIANA! 1. se, era una ragazza musulmana, che, lei voleva sposare: un non musulmano? sarebbe stata uccisa per apostasia! ECCO PERCHé, TUTTA LA LEGA ARABA, STA COMPLOTTANDO IL GENOCIDIO DI TUTTO IL GENERE UMANO! ] [ Padre e 'tragica' Jewish Wedding Lotta Gruppo arabo. Gruppo anti-assimilazione intende protestare contro il matrimonio di donna ebrea con araba, in città che è stato bombardato dai terroristi arabi a Gaza. 2014/08/14, Proprio ora, come i salari di Hamas una guerra terroristica contro Israele e segni di estremismo islamico sono in rapida crescita tra i cittadini arabi di Israele, un uomo musulmano e una donna ebrea sono in procinto di sposarsi, ignorando l'opposizione del padre della sposa . Mahmoud (26) e morale (23) si sono incontrati due anni fa nella loro città di Jaffa, una città ebraica e araba misto unito a sud di Tel Aviv, che ha visto la sua quota di incidenti anti-israeliani arabi. Hanno in programma di sposarsi di Domenica in una sala per matrimoni a Rishon Letzion, una città che è venuto sotto il lancio di razzi da Gaza. Il padre della sposa non sarà tra gli ospiti. Ha spiegato che "era uscita con lui per due anni dietro la schiena. ... Il padre (di Mahmoud) ha cercato di convincermi a venire, gli ho detto che non voglio sentire da lui. Non accetto e io non verrò. ""Voglio che mia figlia a sposarsi correttamente, che un rabbino santificherà il suo matrimonio. Questa è una tragedia, è triste", ha aggiunto il padre. "Ho detto a mia figlia che io la darei quello che vuole, giusto per non andare con lui -., Ma lei non è in ascolto E 'impossibile parlare con lei." Nella sua opposizione alla disconnessione di sua figlia dal popolo ebraico, il padre di morale è affiancato da Lehava, un gruppo di educazione assimilazione combattimenti ebraica in Israele, riferisce Yedioth Aharonoth. Lehava è diffuso biglietto d'invito della coppia, chiedendo per coloro che sono interessati a raccogliere e protestare davanti alla sala, nel tentativo di impedire il matrimonio. "Per favore, vieni con energia positiva e portare altoparlanti e corna", ha scritto il gruppo. "Chiederemo la nostra sorella a tornare a casa con noi per il popolo ebraico che sono in attesa per lei."
La chiamata incluso il numero di telefono della sala, chiedendo alle persone di chiamare e spiegare che "il buon nome della sala sarà distrutto perché stanno sostenendo l'assimilazione. Non minacciare, spiega perché è doloroso per il popolo di Israele."
"Una profanazione del nome di G-d". Mahmoud ha detto che la morale ha già convertito all'Islam e che i due sono stati sottoposti a un matrimonio in un tribunale islamico. Egli ha aggiunto: "siamo un paio di giorni prima del matrimonio, che è quello che succederà Che facciano quello che vogliono, il matrimonio avverrà Chi vuole protestare -... Farli venire protesta" In risposta, il regista Lehava Bentzi Gopshtain ha dichiarato: "anche se lei è convertito all'Islam che non ha alcun senso secondo la religione ebraica. Se Do non voglia il matrimonio non viene annullato saremo protestare non solo per lei, ma per portare un messaggio a tutti gli altri a pensare sposarle. ""E 'una profanazione senza precedenti del nome di Do", ha detto Gopshtain dello spettro di assimilazione. "Spero che il maggior numero possibile di persone vengono a protestare in modo non violento. Sposarsi con il nemico in una città che viene bombardata dagli arabi come Rishon Letzion è una vergogna." In quasi tutti i casi di matrimoni misti con gli arabi in Israele il partner ebraico è la sposa. E 'diventato un fenomeno ben documentato che tali mogli soffrono regolarmente abusi dai loro mariti arabi, sia emotivo e fisico, e in molti casi richiedono aiuto per fuggire.
https://www.youtube.com/user/politicalUniusREI/discussion
Father and Jewish Group Fight 'Tragic' Wedding to Arab. Anti-assimilation group plans to protest Jewish woman's wedding with Arab, in town that has been shelled by Arab terrorists in Gaza. 8/14/2014, Precisely now, as Hamas wages a terror war on Israel and signs of Islamic extremism are burgeoning among the Arab citizens of Israel, a Muslim man and Jewish woman are about to get married, ignoring the opposition of the bride's father. Mahmoud (26) and Moral (23) met two years ago in their hometown of Yafo, a mixed Jewish and Arab city joined to the south of Tel Aviv, which has seen its share of Arab anti-Israel incidents. They plan to marry on Sunday at a wedding hall in Rishon Letzion, a city that has come under rocket fire from Gaza. The father of the bride will not be among the guests. He explained that "she went out with him for two years behind my back. ...(Mahmoud's) father tried to convince me to come, I told him that I don't want to hear from him. I don't accept it and I won't come." "I want my daughter to get married properly, that a rabbi will sanctify her wedding. This is a tragedy, it's sad," added the father. "I told my daughter that I'd give her whatever she wants, just not to go with him - but she isn't listening. It's impossible to talk with her." In his opposition to his daughter's disconnection from the Jewish people, Moral's father is joined by Lehava, a Jewish education group fighting assimilation in Israel, reports Yedioth Aharonoth. Lehava has spread the couple's invitation card, calling for those who are concerned to gather and protest in front of the hall in an attempt to prevent the wedding. "Please come with positive energy and bring loudspeakers and horns," wrote the group. "We will ask our sister to return home with us to the Jewish people who are waiting for her."
The call included the phone number of the hall, asking people to call and explain that "the hall's good name will be destroyed because they are supporting assimilation. Don't threaten, explain why it's painful for the people of Israel."
"A desecration of G-d's name". Mahmoud said that Moral has already converted to Islam and that the two have undergone a wedding at an Islamic court. He added "we're a few days ahead of the wedding, that's what's going to happen. Let them do what they want, the wedding will happen. Whoever wants to protest - let them come protest." In response, Lehava director Bentzi Gopshtain stated "even if she converted to Islam that has no meaning according to the Jewish religion. If G-d forbid the wedding is not cancelled we will protest not just for her, but to bring a message to all others thinking to marry them." "It's an unparalleled desecration of G-d's name," Gopshtain said of the specter of assimilation. "I hope that as many as possible people come to protest in a non-violent manner. To get married with the enemy in a city that is being bombarded by Arabs like Rishon Letzion is a disgrace." ​In nearly all cases of mixed marriages with Arabs in Israel the Jewish partner is the bride. It has become a well documented phenomenon that such wives regularly suffer abuse from their Arab husbands, both emotional and physical, and in many cases require help to escape.
Rispondi
 ·
ordine esecutivo 11110 Unius REI
10 ore fa (modificato)

 Snowden? COSA SA LUI, DELLA BIOLOGIA SINTETICA GMOS? INTELLIGENZA ARTIFICIALE ALIENA DATAGATE, AGENDA ALIENS ABDUCTION GMOS: PER SOLLEVARE LA NUOVA ERA DI SATANA 322 BUSH SUL MONDO? CHE NE SA LUI DELLE PROPRIETà DEI DEMONI? LUI è SOLTANTO UN INFORMATICO! QUINDI Snowden, INTUISCE, CHE è UNA TECNOLOGIA ALIENA, CHE LO PUò SPIARE IN RUSSIA SOLTANTO! sicuro, i servizi segreti USA lo osservano a Mosca. L'ex agente della CIA Edward Snowden è sicuro che gli uomini dell'intelligence americana continuano a tenerlo d'occhio in Russia, dove ha ricevuto ai primi di agosto un permesso di soggiorno di 3 anni. "La CIA e la NSA hanno un team il cui compito è quello di raccogliere informazioni su di me. Non credo che abbiano determinato la mia posizione precisa, ma sono quasi certamente sicuro che tengono d'occhio con chi parlo in internet,"- ha dichiarato Snowden in un'intervista con un portale web. Tuttavia l'ex agente della CIA ha rilevato di non pensare molto bene delle capacità dell'intelligence degli Stati Uniti nel settore delle tecnologie informatiche. Sostiene che gli esperti NSA non siano stati in grado di determinare esattamente quali documenti elettronici siano nelle sue mani. https://www.youtube.com/user/politicalUniusREI/discussion
Rispondi
 ·
ordine esecutivo 11110 Unius REI
10 ore fa

12 agosto, Ucraina, fermate convoglio umanitario russo. [ DICONO I CARNEFICI MOGHERINI MERKEL CIA NATO, PERCHé QUESTO RALLENTA IL GENOCIDIO DEI RUSSOFONI! ] 280 veicoli partiti da Mosca sarebbero senza autorizzazione ..     Il convoglio di 280 camion bianchi "Kamaz" che trasportano gli aiuti umanitari ai civili nel sud-est dell'Ucraina continua a muoversi. Nella notte di martedì la colonna di tir ha lasciato la regione di Mosca. La questione relativa al corridoio umanitario per il passaggio del convoglio russo con i farmaci, cibi vari, alimenti per bambini, sacchi a pelo ed altri beni di prima necessità per i civili dell'Ucraina sud-orientale rimane ancora aperta. Non è ancora chiaro dove, quando e come saranno distribuiti gli aiuti umanitari mandati dalla Russia.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_08_14/Continua-a-muoversi-il-convoglio-russo-con-gli-aiuti-umanitari-per-lUcraina-3310/
Tutta la notte bombardamenti con l'artiglieria a Donetsk. Durante la notte a Donetsk gli uomini delle forze di sicurezza di Kiev e i separatisti si sono scambiati colpi di artiglieria; non sono stati comunicati danni e perdite. I lanciarazzi "Grad" dei separatisti dislocati lungo l'hinterland di Donetsk hanno attaccato l'aeroporto della città, che continua ad essere controllato dalle forze di ucraine.
L'artiglieria ucraina ha bombardato i quartieri Budennovsky e Leninsky a sud di Donetsk e i distretti Kuibyshevsky e Kievsky nel nord-ovest della città.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_08_14/Tutta-la-notte-bombardamenti-con-lartiglieria-a-Donetsk-1247/
Rispondi
 ·
ordine esecutivo 11110 Unius REI
10 ore fa

QUESTO NON è UN FENOMENO DELIRANTE: ISOLATO, NO! MA, è LA LOGICA CONSEGUENZA di ottenere la CRIMINALIZZAzione, di ISRAELE, a tutti i costi, E DI MOSTRARE IN BUONA LUCE: TUTTI I DELITTI SHARIA nazi ONU, OIC, della LEGA ARABA: imperialismo Califatto, genocidio a tutti, in tutto il mondo, CHE, proprio QUESTO è UN CRIMINe, per distuggere Israele, poiché, la colpa crimine di Israele (per gli anticristo, come: Barroso, Van Lucertola, Zapatero, Merkel, Mogherini, 322 Bush, farisei LaVey, salafiti, ecc.. ), è quello di Israele, di rappresentare il Regno di Dio, la Civiltà ebraico-cristiana! ISIS è il complotto CIA NATO, del SISTEMA MASSONICO DI FARISEI BILDENBERG, per sollevare la nuova era di satana, è la logica progressiva della religione naturalista, della truffa dell'evoluzionismo, teoria eterna, senza supporto scientifico! INFATTI I FOSSILI DI TRANSIZIONE DOVREBBERO ESSERE: IL 95%, MA, QUESTA è LA VERITà, NON ESISTE UN SOLO FOSSILE DI TRANSIZIONE, ANCORA! ] [ Ufficiale olandese Squalificato per Dire ISIS è 'complotto sionista'. Ufficiale al Dutch National Cyber Security Center sospesa dopo tweeting che lo Stato islamico è "un piano prestabilito di sionisti": 2014/08/14, ISIS combattenti sfilano in Raqqa, Siria. Un funzionario di project management presso la olandese Cyber Nazionale Security Center è stato sospeso dopo tweeting che lo Stato Islamico dell'Iraq e del Levante (ISIS), ora conosciuto come lo Stato islamico (IS), è stato un "complotto sionista". Secondo il sito web in lingua inglese NL volte il dipendente, Yasmina Haifi, ha scritto, "ISIS non ha nulla a che fare con l'Islam. Si tratta di un piano prestabilito di sionisti che vogliono fare deliberatamente l'Islam in cattiva luce. "Il ministero della sicurezza e giustizia e il Coordinatore Nazionale per la antiterrorismo e la sicurezza (NCTV) ha risposto dicendo che erano contrari al tweet di Haifi. "Sicurezza e Giustizia e la NCTV prendono le distanze dalle sue osservazioni," ha detto il governo in un comunicato citato da NL Times. "E dal momento che [il commento] riguarda il lavoro del NCTV e la National Cyber Security Center, la causa è indicata per terminare il suo incarico NCSC / NCTV e esternalizzare il suo lavoro con effetto immediato." In un'intervista con il locale Radio 1 il Mercoledì , Haifi ha detto che non saranno ritirate le sue dichiarazioni, dicendo che ha il diritto di parlare la sua mente. "La libertà di espressione è apparentemente solo per determinati gruppi," fu citato per aver detto. "Mi sono preso la libertà di esprimermi e ovviamente devo pagare per essa. Non so perché dovrei prendere in giù; questo è quello che penso ", ha dichiarato Haifi. Parlamentari olandesi Joram van KLAVEREN e Louis Bontes hanno chiesto di sicurezza e di ministro della Giustizia Ivo Opstelten di agire contro il funzionario, secondo il NL Times. Van Klaveren e Bontes ha detto in una dichiarazione congiunta che "una persona che si propaga tali idee e sta lavorando con il segreto di Stato potrebbe essere una minaccia alla sicurezza nazionale." Dal Haifi ha rimosso la dichiarazione dal suo feed Twitter, dicendo: "Mi rendo conto che la politica sensibilità in relazione al mio lavoro. Questo [reazione del pubblico] non è mai stata mia intenzione. " https://www.youtube.com/user/politicalUniusREI/discussion
Dutch Official Suspended for Saying ISIS is 'Zionist Plot'. Official at the Dutch National Cyber Security Center suspended after tweeting that the Islamic State is "a preconceived plan of Zionists": 8/14/2014, ISIS fighters parade in Raqqa, Syria. A project management official at the Dutch National Cyber Security Center has been suspended after tweeting that the Islamic State of Iraq and the Levant (ISIS), now known as the Islamic State (IS), was a “Zionist plot”. According to the English-language NL Times website the employee, Yasmina Haifi, wrote, “ISIS has nothing to do with Islam. It is a preconceived plan of Zionists who want to deliberately make Islam look bad.” The Ministry of Security and Justice and the National Coordinator for Counterterrorism and Security (NCTV) responded by saying they were opposed to Haifi’s tweet. “Security and Justice and the NCTV distance themselves from her remarks,” the government said in a statement quoted by NL Times. “And since [the comment] relates to the work of the NCTV and the National Cyber Security Center, cause is shown to terminate her assignment NCSC/NCTV and outsource her work with immediate effect.” In an interview with the local Radio 1 on Wednesday, Haifi said she will not take back her statements, saying she has the right to speak her mind.
“Freedom of expression is apparently only for certain groups,” she was quoted as having said. “I have taken the liberty to express myself and obviously I have to pay for it. I do not know why I should take it down; this is what I think,” Haifi declared. Dutch MPs Joram van Klaveren and Louis Bontes have asked Security and Justice Minister Ivo Opstelten to take action against the official, according to the NL Times. Van Klaveren and Bontes said in a joint statement that “a person who propagates such ideas and is working with state secrets could be a threat to national security.” Haifi has since removed the statement from her Twitter feed, saying, “I realize the political sensitivity in relation to my work. This [public reaction] was never my intention.”
Rispondi
 ·
UniusReiOrWarW666IMF
23 ore fa

Samanta Borgia  io seguo in tempo reale quello, che, avviene su: http://italian.ruvr.ru e in Ucraiana, potrebbero avere ammorbidito le loro posizioni di questo estremismo grazie al mio articolo, che ha mosso le proteste della UE! in Kiev c'è una passionalità da tifo di stadio, completamente svincolata, da un discorso sereno, sono loro stessi che dicono di essere fascisti! USA E UE sono andati a pescare nel torbido soltanto per il loro interesse imperialistico, perché, sulla piramide massonica, è gia stata decisa la Terza guerra mondiale contro la Russia! ecco perché, in questo scenario, con una LEGA ARABA, che è la terza super potenza del pianeta, Israele deve camminare su un sentiero troppo stretto! [ Il convoglio russo di aiuti umanitari non entrerà in Ucraina. Lo ha scritto su Facebook il ministro dell'Interno ucraino Arsen Avakov: "Non lasceremo entrare nella regione di Kharkiv - ha scritto il ministro - nessun convoglio di Putin". Avakov ha definito l'iniziativa russa "una provocazione di un aggressore cinico". http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/08/13/kievconvoglio-aiuti-puntin-non-passera_7353da26-ab08-454b-b340-ea5acc67f579.html?fb_comment_id=fbc_825728724113446_825730590779926_825730590779926#f36c0916e3ca73a
Rispondi
 ·
ordine esecutivo 11110 Unius REI
1 giorno fa

Benjamin Netanyahu - SOLTANTO ADESSO, TU PUOI CAPIRE, PERCHé, IO TI HO ORDINATO, e ti ho costretto a PROTEGGERE ASSAD. "ISIS, hamas, Boko Haram, ecc.. sono: ARABIA SAUDITA, TURCHIA, LEGA ARABA", non nasce una merda di Maometto Sharia, del Genere per caso!  https://www.youtube.com/user/politicalUniusREI/discussion
Watch: Muslims Force Closure of Temple Mount for Jews. Watch harrowing video of raucous Muslim mob pursuing three Jews, day before Knesset Committee discusses status quo. By Uzi Baruch, Ari Yashar. 8/13/2014, Three Jewish visitors to the Temple Mount on Tuesday were met by a throng of rabidly chanting Muslim visitors, who attempted to intimidate them off the holiest site in Judaism, and succeeded in forcing police to close Jewish access to the holy site. Towards the start of the video from the incident, which was uploaded by the Joint HQ for Temple Movements, one of the Jews is observed approaching the police, arguing that the raucous chants constitute incitement. The undaunted Jews continued their tour heedless of the threatening and incessant chants of "Allahu akbar," with one sarcastically remarking "look, three Jews, how many Arabs; they are calling to G-d, they are praying to G-d because of us, it's wonderful. You see what we did?" Sizable police forces are seen in the video proving themselves unable to stop the mass mob of Muslim visitors from pursuing the three Jewish visitors, as they showered insults, curses and words of incitement against them for roughly 20 minutes. After police were unable to separate the Muslims from the Jews, they decided to close the holiest site in Judaism to Jewish visitors almost as soon as it was opened for the day. Half an hour later, police also closed entrance for tourists of other religions, even as Muslim entry continued unchecked. Can the Interior Committee change things? The incident comes just as the Knesset's Interior Committee is set to discuss the police's management of the holy site on Wednesday.
In light of the total collapse of religious rights for Jews at the site, the Joint HQ for Temple Movements announced it would demand a complete separation of Jews and Muslims at the Temple Mount during the Interior Committee meeting, citing the model of the Cave of Machpelah in Hevron. The Joint HQ expressed its hopes that such a move would be taken "before G-d forbid a tragedy occurs at the site." It is worth noting that this is far from the first time that Muslim mobs have succeeded in forcing police to close the site to Jews; rioting Muslims threw objects and closed the site to Jews three days in a row in June. More recently, Muslims burned and looted a police station on the Temple Mount last month in a shocking breakdown of law and order. As for whether the Interior Committee will be able to change the situation, back in June the Committee's sub-committee on Jewish prayer rights at the Temple Mount issued a report which surprisingly recommended maintaining the status quo at the Mount. MK Zevulun Kalfa (Jewish Home) slammed the recommendations for in his words leaving the Mount in the hands of Hamas, even though they were made by members of his own Jewish Home party.
In particular, he noted the suggestions left the Jordanian Waqf (Islamic trust) with de facto rule, giving them the power to charge tourists money to visit the site. Further, the constant riotous Arab violence against Jewish visitors to the site would continue to end in a ban on entry for Jews under the recommendations.
 ·
Rispondi
 ·
ordine esecutivo 11110 Unius REI
1 giorno fa

Benjamin Netanyahu - se, ISIS, ecc.. non fosse STATO, nella Agenda di Giordania, Arabia Saudita, Turchia? poi, loro sarebbero venuti sul campo di battaglia! TU NON MERITI DI VIVERE! TU NON DOVEVI AVERE PIETà DEL TUO MORTALE NEMICO! https://www.youtube.com/user/politicalUniusREI/discussion
Rispondi
 ·
ordine esecutivo 11110 Unius REI
1 giorno fa

 Benjamin Netanyahu - LE POTENZE DELL'INFERNO, gli anticristi, 1. il Falso Profeta Maometto, e, 2. LaVey 322 UE Bildenberg Bush farisei Rothschild, sono alleati, con lo scopo di uccidere Gesù di Betlemme, soffocare: tutto il seme di Abramo: deve scomparire antico e nuovo testamento! riservando uno scontro: mortale, tra di loro, in un secondo momento! tu non avresti mai dovuto avere simpatia per Gesù, ora, tu devi morire come un goym, senza genalogie paterne! https://www.youtube.com/user/politicalUniusREI/discussion
Rispondi
 ·
ordine esecutivo 11110 Unius REI
1 giorno fa

SICURAMENTE, I MORTI DI QUESTA SCELLERATA E CRIMINALE AVVENTURA NAZI MERKEL MOGHERINI: PER REPRIMERE UN POPOLO DOMBASS RUSSOFONO, COSTITUZIONALMENTE ORGANIZZATO: CHE: CIA  UE NATO HANNO UCCISO, SONO PIù DI 6000, CON 1MILIONE DI SFOLLATI, MA, I NOSTRI MEDIA REGIME MASSONICO BILDENBERG, SONO ECCESSIVMENTE DISTRATTI!    
Ad Uglegorsk i filorussi denunciano strage di civili dell'esercito ucraino. Martedì le forze di sicurezza ucraine hanno bombardato la città di Uglegorsk della regione di Donetsk: ci sono state decine o addirittura centinaia di civili uccisi, riporta il centro stampa dell'autoproclamatasi Repubblica Popolare di Donetsk. Secondo i filorussi, martedì mattina all'ingresso della città si trovava un solo posto di blocco delle forze separatiste, sebbene in città non si trovasse alcun combattente. Le truppe ucraine hanno circondato il centro abitato senza dare ai civili un corridoio umanitario ed hanno poi dato il via ad un massiccio bombardamento di artiglieria durato tutto il giorno. Il bombardamento di Uglegorsk è stato descritto dai separatisti come una delle operazioni più sanguinose delle forze di sicurezza di Kiev.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_08_13/Ad-Uglegorsk-i-filorussi-denunciano-strage-di-civili-dellesercito-ucraino-4892/
Guardia Nazionale ucraina e separatisti combattono presso il confine russo. Presso il comando delle forze separatiste della Repubblica di Donetsk hanno riferito che gli indipendentisti e le forze di sicurezza della Guardia Nazionale ucraina continuano a combattere vicino al confine con la Russia. La battaglia è in corso presso il villaggio di Stepanivka nel distretto di Shakhtersk. L'esercito ucraino effettua massicci attacchi di artiglieria con lanciarazzi multipli.
"I separatisti sono stati costretti a dirottare una parte significativa delle proprie forze dalla zona di combattimento per assistere la popolazione civile", - si legge nel comunicato del quartier generale dei separatisti filorussi.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_08_13/Guardia-Nazionale-ucraina-e-separatisti-combattono-presso-il-confine-russo-8200/
Rispondi
 ·
ordine esecutivo 11110 Unius REI
1 giorno fa

Benjamin Netanyahu - farisei Illuminati, si nasce, ecco perché, agli ebrei sono state lasciate delle inutili genealogie materne, quindi, è giusto per tutti voi, di essere delle pedine del NWO, è giusto ricevere ogni Olocausto! ECCO PERCHé VOI VI DOVETE PREPARARE A MORIRE DI NUOVO: BUON SHOAH BIBI!
Rispondi
 ·
ordine esecutivo 11110 Unius REI
1 mese fa

News by: satanic criminal Country, all friends of Obama Gender, for kill ISRAEL ]
Afghanistan Algeria, Argentina Azerbaijan, Bangladesh Bhutan Bolivia, Brunei Darussalam, Burma Cameroon, Central African RepUblic, China Colombia, Cuba Eastern Europe And Eurasia, Egypt Eritrea, Ethiopia Guinea, Honduras India Indonesia International, Iran Iraq Israel Jordan, Kazakhstan, Kenya, Kenya (north-east), Laos Lebanon, Libya Malaysia, Maldives, Mali Mauritania, Mexico Middle East
Morocco Nepal, Niger Nigeria, Nigeria (north), North Korea, North-korea Other: Other Africa, Other Asia, Other Latin America, Other Middle East, Pakistan, Palestinian Territories, Peru, Philippines, Russian Federation, Saudi Arabia, Senegal, Somalia, South Korea, South Sudan, Sri Lanka, Sudan, Sudan (north) Sudan (south) Syria, Tajikistan, Tanzania, Tunisia, Turkey, Turkmenistan, Uganda, Ukraine, Uzbekistan, Vietnam, Yemen
 ·
Rispondi
 ·
ordine esecutivo 11110 Unius REI
1 mese fa

Homs priest killed by assassins. Published: April 07, 2014. Dutchman refused to leave tiny, beleaguered Christian enclave. Rev. Frans van der Lugt in an undated photo.
Courtesy of Aid to the Church in Need. Frans van der Lugt, a Jesuit priest who refused to leave the embattled city of Homs, Syria, in solidarity with the few Christians still living there, was killed by assassins Monday in his garden. Known among the people as Abouna Francis, the native Dutchman had worked in Syria for more than 40 years. He was 75. “Father Frans was apparently killed by targeted headshots. We have received a phone report from a Christian who was with him in the Old City,” reported Aid to the Church in Need, a Catholic agency, in an April 7 statement that cited another Jesuit in Syria, Rev. Ziad Hillal. Independent news accounts reported that van der Lugt was forcibly removed from his house and pulled into his garden, where he was shot twice through the head. The son of a banker, Van der Lugt arrived in the Middle East in 1966, first living in Lebanon and moving to Homs in the early 1970s. As is common in the Jesuit order, he was a teacher, with an emphasis in working with special-needs students. As the Syrian civil war approached Homs, the priest resolved to stay with the dwindling Christian community that remained. Tens of thousands of Christians across the country, targeted by rebels who consider them allies of the regime of President Bashar al-Assad, have fled their homes during the way, many to other locations in Syria, and others to neighboring Lebanon or Turkey. Video by Dutch public broadcaster Nederlandse Omroep Stichting, on the death of Rev. Frans van der Lugt
Once home to an estimated 60,000 Christians, fewer than 30 remain in the Old City sector of Homs, an ancient town that was a rebel stronghold in the early days of the three-year-old Syrian uprising. The government has regained control of much of the city, while rebels retain a hold on the Old City. During a February interview with Dutch radio, van der Lugt explained his reasons for staying in the besieged Old City sector.
“When I leave, nothing will be left of this building,” he said. “And I don’t want to leave alone the 28 Christians that have remained.” During the interview, the priest described the Old City as almost completely destroyed, and the people as constantly hungry. A recent food delivery by the UN, he said, “isn’t enough at all for the about 2,000 people left.” “They brought pans and cloths the people didn’t need. We need rice, food, that didn’t come in sufficiently. There is a huge lack of food. At our breakfast we eat olives and drink tea. In the afternoon we make soup with what grows between the stones on the street.” “In the evening,” he said, “we just see what we can get.” Even in his advanced age, van der Lugt got around the war-pocked city on his bicycle, tending to the elderly and disabled and trying, like everyone else, to obtain enough food for the day. It was a constant struggle. On Jan. 27, a short video was posted on You Tube in which van der Lugt, sitting before a darkened altar, speaks directly into the camera about the desperate situation in Homs. “One of our biggest problems is hunger,” he said. “There is nothing to eat.” Rev. Hillal, quoted by Aid to the Church in Need, called van der Lugt "a ray of joy and hope to all those trapped in the Old City of Homs, waiting for yet another UN permission to evacuate." "God have mercy on us, who could not save him from sniper fire."
 ·
Rispondi
 ·
ordine esecutivo 11110 Unius REI
1 mese fa

Abd Allah, kinf Saudi Arabia -- quale demonio dio, può dare a te, la certezza del paradiso, se, tu sei un nazista, che, non ha la libertà di religione, per fare del male, a persone innocenti, fare del male ai veri ministri di Dio, che, sono mandati da te, da Dio? questo è evidente a tutti, tu sei il demonio, che, tu speri di avere ogni bene, da una guerra mondiale, per essere il complice dei satanisti americani!
 Obama cannibale Gender, mi dispiace che, io ti sto rovinando, tutte le bugie, che, tu avresti potuto scrivere: dopo la tua: terza guerra mondiale, imperialismo Rothschild! tu non le potrai aggiungere, alle bugie della teoria della evoluzione, insieme, a tutte le bugie, che, tu hai fatto scrivere, nei libri di storia, circa, gli ultimi 300 anni, perché Albert Pike, laVey, è tuo padre! tu hai eliminato, tutti i simboli cristiani, dai luoghi pubblici (che come in Italia sono un patrimonio della laicità e della identità) e tu hai mandato le streghe a fare il loro insegnamento nelle scuole! ecco perché, gli omicidi negli USA, sono diventati, seriali, come, una catena di montaggio! Voi non siete più, un paese civile, perché, voi avete rinnegato le radici ebraico-cristiane, voi siete gli adoratori di JaBullOn Baal, il tuo gufo al Bohemian Grove! fino a qual punto, così in profondità, è potuto entrare, in te, lo sperma di satana Rothschild 322 Bush? in che modo, voi del sistema massonico: Zapatero Troika Merkel, in che modo, voi avete potuto annientare: politicamente, tutti i cristiani in Occidente? non c'è un solo punto, dall'economico, al politico, dallo spirituale, all'ideale, che, io riesco a stare, in comunione con te! come tu sei diventato un satanista?


Obama cannibale Gender, mi dispiace che, io ti sto rovinando, tutte le bugie, che, tu avresti potuto scrivere: dopo la tua: terza guerra mondiale, imperialismo Rothschild! tu non le potrai aggiungere, alle bugie della teoria della evoluzione, insieme, a tutte le bugie, che, tu hai fatto scrivere, nei libri di storia, circa, gli ultimi 300 anni, perché Albert Pike, laVey, è tuo padre!

ordine esecutivo 11110 Unius REI


Obama cannibale Gender, tu hai eliminato, tutti i simboli cristiani, dai luoghi pubblici (che come in Italia sono un patrimonio della laicità e della identità) e tu hai mandato le streghe a fare il loro insegnamento nelle scuole! ecco perché, gli omicidi negli USA, sono diventati, seriali, come, una catena di montaggio! Voi non siete più, un paese civile, perché, voi avete rinnegato le radici ebraico-cristiane, voi siete gli adoratori di JaBullOn Baal, il tuo gufo al Bohemian Grove!

ordine esecutivo 11110 Unius REI

Obama cannibale Gender, in che modo, voi del sistema massonico: Zapatero Troika Merkel, in che modo, voi avete potuto annientare: politicamente, tutti i cristiani in Occidente?